CANZONI R-ESISTENTI

Una valigia di trent’anni di canzoni che sanno di radici e memorie,
raccontano l’universo femminile, l’infanzia, le battaglie, le storie invisibili, le conquiste,
passioni, diritti umani, ambiente, rispetto, bellezza.
Dedicate, scritte per progetti, eventi o spettacoli, in italiano, in dialetto veneto
perle di una grande collana aperta e in divenire ...

 

PROPOSTE SPETTACOLI

CARA TERRA MADRE Elogio Musicale alla Bellezza
RACHELE COLOMBO voce - chitarra - percussioni - looper

Uno spettacolo che intreccia, con uno stile appassionato e originale, le canzoni di Rachele con brani di tradizione orale. Un elogio musicale alla bellezza del pianeta verso le contraddizioni dei suoi “indiscreti ominidi” abitanti! Suggestioni poetiche, canzoni riflessive, ma anche irriverenti. Un appello accorato per non dimenticare il rispetto della natura e del mistero della vita che si esprime in essa. Terra, aria, acqua, fuoco,  fiori, frutti, vino,  pane …
Durata 1:30 - Si presta ad essere rappresentato in ambienti naturali, agriturismi, associazioni per l'ambiente, etc. adatto ad un pubblico di tutte le età.

IL CUORE DELLE DONNE canzoni per coltivare il rispetto
RACHELE COLOMBO voce - chitarra - percussioni - looper
LAURA FERRO commenti - azioni sceniche

Lo spettacolo propone le canzoni di Rachele, brani d’autore e di tradizione orale. La proposta è il frutto di una ricerca storica pluriennale e di un impegno artistico che da anni la vedono coinvolta in numerosi progetti di genere. Un caleidoscopio di musica e parole che rivela aspetti della condizione di vita della donna, nella tradizione popolare e nella storia più recente, attraversando alcune tappe della lotta per l’emancipazione femminile.
Canti d’amore, di lavoro, poesie, ballate, ninne … Canzoni da ascoltare con il cuore, che rilanciano con forza l’appello al rispetto e alla dignità.
Durata 1:30 - Si presta ad essere rappresentato in occasione di eventi dedicati all'universo femminile adatto ad un pubblico di tutte le età.

DIVINO INCANTO degustazione musicale e poetica in collaborazione con l'azienda di vini biologici Mutta (Colli Euganei)
RACHELE COLOMBO voce - chitarra - percussioni - looper
ALBERTO BORIOLI e MASSIMO MUTTA affabulazioni

Una serata per far conoscere i valori che sottendono al mondo della viticultura attraverso l'esperienza e la passione del viticultore Massimo Mutta. Un occasione per raccontare con canzoni, parole e immagini la veste grafica dei suoi vini  progettata da Alberto Borioli con le suggestioni poetiche della musicista Rachele Colombo.
Etichette-manifesto che ripropongono lo stile essenziale della grafica nel Sessantotto e reinterpretano la raffigurazione del vino: l’etichetta non solo come elemento funzionale ma anche come possibile manifesto di idee. I versi di poesie-canzoni si trasformano in frammenti d’inciampo per inciampare inaspettatamente in immagini che facciano riflettere, esattamente come accade con le pietre d'inciampo che attendono di raccontare una storia a chiunque capiti di vederle.
Ad ogni vino il suo nome, ad ogni nome una suggestione poetica che diventa canzone…Uno spettacolo distillato di ricordi, sentimenti e passioni. Il mondo sonoro di Rachele Colombo frutto di una ricerca pluriennale e di un impegno artistico nella musica veneta che da sempre riflette sulla contemporaneità, sul rispetto della vita e dell’ambiente che ci ospita.

A SEGUIRE RINFRESCO CON DEGUSTAZIONE DI VINI BIOLOGICI DELL’AZ. AGR. MASSIMO MUTTA
Durata 1:30 - Si presta ad essere rappresentato nelle Osterie, Ristoranti, Cicchetterie, Enoteche, Fiere, Eventi dedicati al vino. Adatto ad un pubblico di tutte le età.

SCONVOLTA Viaggio musicale nella realtà transgender
RACHELE COLOMBO voce - chitarra
ROBERTA ROSIN Psicoterapeuta - Sportello Transgender Con-te-stare (PD)
TESTIMONIANZE di persone transgender e transessuali

Uno spettacolo dedicato alle persone transgender e transessuali che racconta in modo delicato ed emozionante questa realtà poco conosciuta e spesso "scomoda". Un ventaglio di canzoni raccolte in un CD che attraversano le paure, la rabbia, il coraggio di essere se stessi. Un occasione per non dimenticare il valore dell'inclusione oltre ogni pregiudizio.
Durata 1:30 - Adatto ad un pubblico di adulti e adolescenti.